Sandro Cervini - Fine Artist

Sandro Cervini

Lerici, SP - Italy

 
 
 

0

0

0

0

0

 

Sandro Cervini

Lerici, SP - Italy

Sandro Cervini - Fine Artist

Member Since:

January 6th, 2011

Followers:

1

Views:

1,541

Facebook
Twitter
Google+
StumbleUpon
Pinterest

Contact

Join E-Mail List

Visit Website

About Sandro Cervini

Coming soon...SCER è l'acronimo di Sandro Cervini nato a Lerici il 14/11/1943 ,paese in cui ha trascorso tutta la sua infanzia e che lascia a diciannove anni per imbarcarsi su navi mercantili, sulle quali attraverserà mari di quasi tutto il mondo.
Autodidatta, ha cominciato a dipingere molto giovane. Ha partecipato a numerose collettive fra cui la Marguttiana di Santerenzo, negli anni settanta
ha avuto una personale nei locali comunali dell'ex teatro Goldoni di Lerici ed ha partecipato a un 'estemporanea promossa dalla galleria Canci e poi esposta nel salone del Castello di Lerici. Dopo lunghi periodi di inattività interrotti da brevi intervalli di lavoro, Riprende il suo lavoro l'anno scorso con una produzione abbastanza intensa e propone le sue opere presso il Ristorante 'Il Faro' fino al dieci di questo mese.
ha successivamente esposto una personale nel mese di Maggio/Giugno presso l'oratorio di Tellaro, comune di Lerici e successivamente una personale presso la Galleria 'Il Colle' di San Daniele del Friuli Udine.Nel mese di Agosto ha esposto una personale nel museo mineraliologico comunale di Brugnato SP e nel Dicembre del 2013 ha inaugurato una mostra presso la galleria d'arte di Cremona 'Immagini Spazio Arte' riscuotendo un notevole successo.
I suoi dipinti spaziano il tutte le tematiche prediligendo i luoghi della sua infanzia e i ritratti dei suoi familiari e compaesani, nonchè fiori e figure umane.
I suoi riferimenti sono i maestri della luce,impression isti e macchiaioli. Tecnica figurativa moderna con olio, acrilico, tempera e pastelli. materiali I materiali sono i più disparati : tela, legno, masonite, cartone pressato,vetro e cartoncino.La gamma dei suoi lavori spazia in tutte le tematiche anche se predilige gli scorci della sua Lerici dove vive, ama anche i ritratti e le figure umane, animali e fiori.
Ha partecipato a diverse collettive, fra queste la 'Marguttiana' che si svolge tutte le estati a SanTerenzo e in passato a personali presso i locali dell'ex Teatro Goldoni messi a disposizione dal Comune di Lerici.
Negli anni '70 ha partecipato ad una estemporanea promossa dalla galleria Canci che si concluse con l'esposizione delle tele nel salone del Castello di Lerici.
Più recentemente ha presentato altre personali:
Al ristorante “Il Faro” Fosdinovo LU – 2010
Presso l’ex Oratorio di Tellaro Lerici – 2011
Presso la Galleria “Il Colle” di San Daniele del Friuli – 2911
Presso il museo Mineralogico di Brugnato SP – 2011
Presso il Bar Cristallo di Lerici – nel 2012/2013 intitolata “le due facce dell’arte”
Dove si mettevano in contrapposizione la pittura figurativa a quella moderna: StreetArt del giovane pittore Massimo Luciani.
Mostra in ricordo di Roma 2009/2010 Museo Borghese “Caravaggio/Bacon”
Ultima personale il 1 dicembre 2013 presso la Galleria di Cremona “Immagini Spazio Arte” con la presentazione del Prof. Gianluigi Guarneri critico Storia dell’Arte insegnante al Politecnico di Milano .

TESTO CRITICO

Sandro Cervini (SceR)
Vibranti colori accesi, accentuato il rapporto spazio luce, nelle opere di SceR Sandro Cervini nella personale, curata da G. Guarnieri, alla galleria Immagini Spazio Arte
via Beltrami 9 di CREMONA fino al 14 dicembre 2013.
Un’intima vena evocatrice di rara dolcezza racconta la luce e i colori di Lerici, la gioia di vivere le incantevoli panoramiche di questo luogo idilliaco dalle inedite sublimazioni tonali.
Immagini senza tempo, silenziose atmosfere del vissuto, creano una trasposizione temporale, trasferendo la sapiente profondità chiaroscurale nei ritratti umani, dalle forti connotazioni psicologiche presenti nella rassegna.
“L’artista trae la sua ispirazione da un’attenta osservazione della realtà, da una seducente interpretazione delle tonalità, da un intimo studio del paesaggio colto, nelle radenti ore di luce e di buio che si trasforma in un’inesauribile energia dalle tonalità corpose e vellutate, pulsanti di vita e di felicità.”
Testo del professore
Gianluigi Guarnieri
Insegnante di Storia dell’Arte e Architettura al Politecnico di Milano

Scrive Laura Bravi visitatrice e amante, impegnata, dell’Arte.
Il professore si è dimenticato di dire che mentre osservi, i quadri sono talmente pieni di vita che ti catapultano in mezzo alla scena e vivi l’atmosfera del momento, col magico fascino della notte e, in quelli di giorno sembra di sentire l’infrangersi dell’onda sulla roccia. Quadri che esprimono i suoni, si proprio i rumori e i mormorii dei carugi.
Provate ad osservarli bene, poi capirete…. Sandro, le tue opere parlano di te!

Coming soon ... SCER is short for Sandra Cervini born on 14/11/1943 in Lerici, a town where he spent his whole childhood and that leaves at nineteen to board merchant ships, which will cross the seas for almost around the world. Self-taught, began painting very young. He has participated in numerous group shows including Marguttiana of Santerenzo in the seventies had a staff on the premises of the former municipal theater of Goldoni Lerici and participated in a 'tank sponsored by the tunnel Delete and then exposed in the living room of the Castle of Lerici. After long periods of inactivity interrupted by brief periods of work and resumed his work last year with a production strong enough and proposes his work at the restaurant 'The Lighthouse' to the tenth day of this month. It is planning a solo for the month of May / June at the oratory of Tellaro town of Lerici and then a solo exhibition at Gallery 'The Hill' of San Daniele del Friuli Udine.In the month of August you/he/she has exposed an one man show in the museum town mineraliologico of Brugnato SP and in December of 2013 you/he/she has inaugurated a show near the gallery of art of Cremona 'Images Space Art' receiving a notable success.
His paintings range in all subjects preferring the places of his childhood and the portraits of his family and neighbors, as well as flowers and human figures.Its references are the masters of light, impressions and institutional macchiaioli. Modern figurative technique with oil, acrylic, tempera and pastel. The materials are as diverse as canvas, wood, masonite, cardboard, glass and cardboard.The range of his work ranges in all matters, even if it prefers the views of his Lerici where he lives, he also loves the portraits and human figures, animals and flowers.
He has participated in various group exhibitions, among them the 'Marguttiana' which takes place every summer in Santerenzo and personal in the past at the premises of the former Teatro Goldoni made ​​available by the City of Lerici.
In the 70s he participated in a tank sponsored by the gallery Canci that ended with an exhibition of the paintings in the salon of the Castle of Lerici.
More recently he has presented more personal:
At the restaurant 'Il Faro' Fosdinovo LU - 2010
At the former Oratory Tellaro Lerici - 2011
At the Gallery 'The Hill' in San Daniele del Friuli - 2911
At the Mineralogical Museum of Brugnato SP - 2011
At the Bar Crystal Lerici - in 2012/2013 entitled 'the two faces of the art'
Where do you put the figurative painting in opposition to the modern: StreetArt the young painter Massimo Luciani.
Show in memory of Rome 2009/2010 Museo Borghese 'Caravaggio / Bacon'
Last staff December 1, 2013 at the Gallery of Cremona 'Images Art Space' with the presentation of Prof. Gianluigi Guarneri critical art history teacher at the Politecnico di Milano.

Critical Text

Sandro Cervini (SCER)
Vibrant bright colors, accentuated the relationship between space and light, in the works of Sandro SCER Cervini in staff, edited by G. Guarnieri, the gallery Art Space Images
Via Beltrami 9 CREMONA until 14 December 2013.
An intimate mood evocative of rare sweetness tells the light and colors of Lerici, the joy of living the beautiful panoramic views of this idyllic place with unprecedented tonal sublimation.
Images timeless, quiet atmosphere of the living, create a transposition time, transferring the wise depth of light and shade in the human portraits, with strong psychological connotations present in the exhibition.
'The artist draws his inspiration from a careful observation of reality by a seductive interpretation of shades, from an intimate study of the landscape caught in the sliding hours of light and dark that it becomes an inexhaustible energy from the full-bodied tone and smooth, pulsing with life and happiness. '
Text of Professor
Gianluigi Guarnieri
Teacher of History of Art and Architecture at the Politecnico di Milano

Writes Laura Bravi visitor and lover, engaged, Art.
The professor forgot to say that while you're looking, the pictures are so full of life that put you right in the middle of the scene and experience the atmosphere of the moment, with the magical charm of the night, and in those days seem to hear the crashing wave on the rock. Paintings that express the sounds, it just sounds and murmurs of carugi.
Try to observe them well, then ... you'll understand. Sandro, your work speak for you!

View Complete Biography

Artwork Feed

Events Feed

Blog Feed

Sandro Cervini Art

Sandro Cervini Canvas Prints

Sandro Cervini Framed Prints

Sandro Cervini Acrylic Prints

Sandro Cervini Metal Prints

Sandro Cervini Prints

Sandro Cervini Posters

Sandro Cervini Greeting Cards

Sandro Cervini Tote Bags

Sandro Cervini Throw Pillows

Sandro Cervini Duvet Covers